Ci sono molti modi di raccontare. Ci sono svariati approcci, intenti, tentativi, forme espressive.
Remo Bassini racconta quello che occhi e orecchie hanno visto e annusato da vicino, molto vicino. E si sente nella prosa che scorre, non dimentica nessuno, ruotando pupille e collo.
Remo Bassini ha un certo fuoco – che diventa prepotente, quasi urgenza, ossessione se lo si ascolta dal vivo – e questo fuoco popola i racconti di personaggi crudi ma mai ‘costruiti’, figli e figlie della strada, degli angoli bui, del dolore, della fatica da mani nere e vizi. Ma non è un narrare dall’alto, tutt’altro.
I racconti spesso finiscono prima di inziare, tanto sono veloci, tanto le fotografie tendono a ingiallire rapidamente, ma lasciano un sapore, un odore preciso, difficile da ignorare (se non rimuovendo paragrafi, evitando di leggere).
Consiglio a chiunque abbia o voglia leggere qualcosa di Remo Bassini di andare ad ascoltarlo, guardarlo neglio occhi mentre entra in una storia e la spolpa senza freni, mentre i volti, i ricordi, quelle espressioni gli tornano davanti, ombre indelebili (o almeno così sembra). E lo consiglio perché ci sono autori che ‘dal vivo’ riescono a tirare fuori, a esprimere tutto quello che le storie rischiano di perdere. La passione sprezzante, la necessità che è bisogno imprescindibile di dire, di non dimenticare, di restiture anche, quello spigolo dimenticato, mozzato dalla vita.
Bisogna leggere le storie – ha detto Bassini al Modena Book Festival il 8-3-09 – ma bisogna sempre e comunque leggere la vita (parola più, parola meno) e credo che il centro del suo narrare stia tutto lì.

Ricorderai, immagino, l’incipit del tuo libro: Quando ci si sporca l’anima una volta… Non ricordo, poi, le parole che venivano. Ma il senso sì: basta una volta, e l’anima resta sporca, per sempre. Eccomi qua, al tavolo. Su, da bravo, alza il culo e vieni, non mandare quel ragazzo, troppo giovane per essere tuo figlio.
(pag.22 – Se l’anima si sporca…)

Tamarri di Remo Bassini
collana ‘Short cuts’
Historica – Il Foglio Letterario
Isbn: 978-88-903572-3-7
Euro 4,5 – pag.43